PDA

Visualizza Versione Completa : circolre ministeriale 94/96



ttmen
12/06/2003, 13:43
dato ke se ne fa u n gran parlare
trascrivo una volta x tutte la cirkolare ministeriale 94/96 ke prevede l'aggiornamento dei pneumatici nel kaso in qui equipaggino nuove versioni della stessa vettura.
oggi cerkando su elaborare nn la ho trovata
nn vorrei ke sia stata oggetto di modifike
ma mi informerò

ttmen
12/06/2003, 14:00
CIRCOLARE MINISTERIALE 94/96


la circolare ministeriale n.94/96 stabilisce le condizioni per l'ammissibilità di pneumatici diversi dai tipicon i quali i veicoli sono stati omologati.esiste un unico caso in cui non è richiesto il nulla-osta del costruttore.infatti qualora il veicolo enga equipaggiato con un tipo di pneumatico in alternativa, la cui ammisibilità sia stata riconosciuta successivamente alla omologazione(e risulta quindi da un atto ufficiale dell'Amministrazione ovvero dalla memoria meccanografica ma non è attestata sulla carta di circolazione), a richiesta degli interessati potrà procedersi all'aggiornamento della crta stessa senza necessità di visita e prova.
in tutti gli altri casi dovrà allegarsi alla domanda il nulla-osta della casa costruttrice del veicolo, da individuare con il numero di telaio corretto o attraverso la sigla completa del tipo; tale dichiarazione èfinalizzata a conseguire la garanzia della compatibilità dei pneumatici con l'assetto statico e dinamico degli assi e delle sospensioni.
in sede di visita e prova sarà verificato:
1) che le dimensioni massime di ingombro del veicolo rimangano invariate. si precisa al riguardo che è ammesso l'utilizzo di pneumatici con larghezza della sezione maggiore,purchè non fuoriescano dalla carrozzeria:non è consentita l'applicazione di bandelle copriruota; +
2) che la circonferenza di rotolamento non differisca di_ il 5% da quella ammessa in sede di omologazione del veicolo:
3) che il diametro del cerchio di calettamento non sia inferiore a quello ammesso in sede di omologazione o di approvazione del veicolo. per i veicoli diversi dalla categoria m3 ed n3 è ammessa anche una tolleranza negativa massima del 10%;
4) che l'indice di carico ed il codice di velocità siano compatibili con i relativi dati di omologazione del veicolo, richiamati nel nella-osta sopra citato.

ttmen
12/06/2003, 14:01
leggetela,ho skrittox 1 ora

Peppo
12/06/2003, 14:23
Postato in origine da ttmen
leggetela,ho skrittox 1 ora

Un po' lento... :huahua:
Scherzo, grazie per l'informazione yeppa , quindi con questa circolare uno in teoria potrebbe andare direttamente in motorizzazione ae farsi omologare i cerchi? mmm

Faratel_old
12/06/2003, 14:45
Si, ma con quale documentazione bisogna presentarsi? mmm

foxmulder
12/06/2003, 21:00
Si io ci lavoro sempre con le motoirizzazione con il cpa di Roma e so per certo che ci vuole il nulla-osta della casa cmq per cambiare pneumatici..............fidati cmq mi informo al massimo e ti faccio sapere............


Postato in origine da ttmen
CIRCOLARE MINISTERIALE 94/96


la circolare ministeriale n.94/96 stabilisce le condizioni per l'ammissibilità di pneumatici diversi dai tipicon i quali i veicoli sono stati omologati.esiste un unico caso in cui non è richiesto il nulla-osta del costruttore.infatti qualora il veicolo enga equipaggiato con un tipo di pneumatico in alternativa, la cui ammisibilità sia stata riconosciuta successivamente alla omologazione(e risulta quindi da un atto ufficiale dell'Amministrazione ovvero dalla memoria meccanografica ma non è attestata sulla carta di circolazione), a richiesta degli interessati potrà procedersi all'aggiornamento della crta stessa senza necessità di visita e prova.
in tutti gli altri casi dovrà allegarsi alla domanda il nulla-osta della casa costruttrice del veicolo, da individuare con il numero di telaio corretto o attraverso la sigla completa del tipo; tale dichiarazione èfinalizzata a conseguire la garanzia della compatibilità dei pneumatici con l'assetto statico e dinamico degli assi e delle sospensioni.
in sede di visita e prova sarà verificato:
1) che le dimensioni massime di ingombro del veicolo rimangano invariate. si precisa al riguardo che è ammesso l'utilizzo di pneumatici con larghezza della sezione maggiore,purchè non fuoriescano dalla carrozzeria:non è consentita l'applicazione di bandelle copriruota; +
2) che la circonferenza di rotolamento non differisca di_ il 5% da quella ammessa in sede di omologazione del veicolo:
3) che il diametro del cerchio di calettamento non sia inferiore a quello ammesso in sede di omologazione o di approvazione del veicolo. per i veicoli diversi dalla categoria m3 ed n3 è ammessa anche una tolleranza negativa massima del 10%;
4) che l'indice di carico ed il codice di velocità siano compatibili con i relativi dati di omologazione del veicolo, richiamati nel nella-osta sopra citato.

Blade Runner
13/06/2003, 00:14
Se questa circolare è vera possiamo montare tutti i cerchi da 18 semplicemente facendo aggiornare il libretto...mah...è la fine per Wind pneumatici e affini....

Darko
13/06/2003, 09:21
esattamente... ragazzi.. evendentemente uno in parlamento la il TT è si era rotto le palle di aspettare :)

Come credete che vengano fatte le leggi ed i decreti :) :) :) ????

hehehehe bella all'omologazione

ttmen
15/06/2003, 13:44
ciao a tutti,sono mankato 3 giorni
e si ragazzi sembra proprio la manna dal cielo

mvacca
15/06/2003, 16:20
Tra i documenti da allegare comunque occorre il nulla osta della casa madre, che la Signora Audi non fornisce........ !!! :)

ttmen
15/06/2003, 20:57
mvacca ma hai letto bene la circolare,lo so ke è lunga ma sforzati infondo potrebbe interessarti
infatti la circolare dice ke nn c'è bisogno del nulla-osta della casa
è questa è la figata ke nn avendo bisogno del nulla-osta si evitano le trafile kon l'audi-italia
l'unica sul quale mi devo informare è se è ankora valida tale circ. o se l'hanno modificata